11 novembre 2014

DAL 14 AL 16 NOVEMBRE 2014 SI VOTA PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL’ORDINE DEI MEDICI DI SIRACUSA

Il 14, 15 e 16 Novembre p.v. si vota, dalle ore 8,30 alle ore 20,00  per il rinnovo del Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici per il triennio 2015-2017. La Medicina Generale propone una sua rappresentanza che ha attenzionato le esigenze del territorio della nostra Provincia e che spera di poter far eleggere.
Vi invito a leggere il documento pubblicato qui di seguito, da me ampiamente condiviso, e di votare in modo completo la lista proposta.

Un grazie ed un collegiale saluto a Voi tutti

Giovanni Barone

 

Siracusa 25 ottobre 2014

I MOTIVI DI UNA SFIDA DI MODERNIZZAZIONE

A tutti i colleghi iscritti all’Ordine dei Medici di Siracusa

Gentilissimi colleghi da venerdì 14 a domenica 16 novembre si torna a votare per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine e sarà un momento di svolta per il nostro collegio ordinistico. Nel corso delle ultime elezioni, infatti, la presenza di 3 liste diede vita ad un Consiglio di veri “eletti” più che di “nominati”, ma – proprio per questo – un Consiglio eterogeneo ed in conflitto. Tuttavia quella che inizialmente apparve una criticità si rivelò una straordinaria opportunità di cambiamento, perché diversità e pluralità in fondo sono state da sempre premessa di ricchezza culturale e di rappresentatività democratica. Quello che inizialmente apparve come un Consiglio spaccato, da un anno a questa parte è riuscito a compattarsi attorno alla figura del suo nuovo Presidente, dando vita ad un laboratorio di idee fondato sulla reale rappresentatività dell’intero e molteplice elettorato che lo ha espresso, ponendo le basi di un vero cambiamento.

Così, diversi punti dei programmi elettorali delle 3 originarie liste sono stati portati a termine, come ad esempio l’abolizione del gettone di presenza, la riduzione delle consulenze esterne, il concorso per il direttore amm.vo, il potenziamento delle attività formative, la forte attenzione rivolta ai grandi temi della sanità locale.

Ma molto rimane ancora da fare. Tre parole chiave, infatti, sono state e – ci auguriamo – saranno ancora alla base del nuovo programma di questo uscente pluralistico Consiglio: PARTECIPAZIONE, TRASPARENZA e SERVIZIO.

Un Consiglio improntato alla partecipazione ed aperto – anche attraverso le sue Commissioni – al contributo di tutta la classe medica aretusea. Un Consiglio ispirato alle più moderne logiche di accountability, nel senso più letterale del termine di “voler render conto” a chi ci ha voluto a rappresentarli: e dunque trasparenza, sviluppo del sito web, nuove modalità di comunicazione, pubblica evidenza di tutte le attività, corretta e trasparente gestione amministrativa. Ed infine un Consiglio “operaio” al servizio della gente, della città e dell’intera provincia che sia in grado di rimettere il cittadino al centro della propria mission, attraverso la piena valorizzazione della professione medica: e dunque forte attenzione alla formazione, alla qualità e ai grandi temi del territorio, dalla Sanità al Sociale alla tutela dell’Ambiente.

Ma tutto ciò non basta. Per cambiare e modernizzare profondamente l’organizzazione dell’Ordine è necessario guardare al futuro e garantirne il necessario ricambio. E per far questo sottolineiamo altri due punti importanti del programma:

  • Aprire decisamente ai giovani, affidando loro la “Commissione Giovani” per far crescere una nuova generazione di professionisti che possa subentrare già fra tre anni, alla prossima tornata elettorale
  • Promuovere una reale alternanza, provando a introdurre il principio del limite massimo di due mandati consecutivi per i consiglieri, al fine di porre termine ai mandati a vita che hanno contraddistinto molti Ordini.

Non siamo attaccati alle poltrone e quest’ultimo punto ne è la riprova. Ma per poter traghettare verso il nuovo è necessario completare questo programma per poi lasciare alle nuove generazioni e ad altri colleghi il testimone di un Ordine veramente cambiato, più moderno e proiettato verso il futuro.

E’ per questi motivi che abbiamo voluto affrontare questa sfida, rimettendoci in gioco per completare il programma di modernizzazione dell’Ordine, già partito da un anno. Sono queste le “ragioni” di quella che viene già definita la “lista dei consiglieri uscenti” (integrata da pochi ma importanti ricambi grazie alla disponibilità di altri validi consiglieri), la cui forza sta nell’esprimere unitariamente le 3 “anime” della passata battaglia elettorale, frutto di una rappresentatività quasi totale dell’elettorato locale. Ed è per queste considerazioni, dunque, che oggi chiediamo la vostra fiducia.

La nostra proposta

CONSIGLIO DELL’ORDINE

 MADEDDU ANSELMO
 BARONE GIOVANNI
 BONARRIO PAOLO
 BOSCO VINCENZO (1945)*
 CAMPISI MARIA
 DENARO SALVATORE
 FIORE GAETANO
 IACHELLIFRANCO
 LAZZARO MARIO
 MOSCATO VINCENZO
 NOE’ IRENE
 ROMANO SEBASTIANO
 SESTA VITTORIA
 SPADAFORA ALBA
 TROVATELLO ANTONINO

COLLEGIO DEI REVISORI

 IENCARELLI GIUSEPPE
 MICIELI FRANCESCA
 VALENTI SALVATORE

Supplente:
 DI STEFANO GIUSEPPE

* Nel caso in specie la data di nascita è necessaria per evitare omonimie.
E’ comunque obbligatorio indicare sia il Cognome sia il Nome per tutti.

 

CLICCATE QUI DI SEGUITO SE VOLETE SCARICARE IL PROGRAMMA ELEZIONI ORDINE DEI MEDICI DI SIRACUSA NOVEMBRE 2014

.