Come scegliere il medico generico e il pediatra

Il medico generico

Ogni cittadino ha diritto di scegliere il proprio medico di famiglia o il pediatra ­il medico di fiducia dei bambini,obbligatorio fino ai 6 anni e facoltativamente fino ai 14 anni o fino ai 16 anni in casi di assistiti affetti da patologie croniche o da handicap ­ a cui richiedere gratuitamente assistenza medica di base.

Il medico di famiglia è indispensabile, perché è colui che conosce in maniera completa il nostro stato di salute e la nostra storia clinica.

Il medico di medicina generale ha le seguenti mansioni: visita i propri assistiti, prescrive farmaci, rilascia ricette e prescizioni per visite mediche specialistiche.
La prestazione medica avviene nello studio medico o a domicilio, nel caso di non trasferibilità dell’ammalato.

La visita domiciliare, se richiesta entro le ore 10 dovrà essere effettuata nel corso della stessa giornata. Se la richiesta è pervenuta dopo le ore 10 la visita potrà essere effettuata entro le ore 12 del giorno successivo. La chiamata urgente dovrà essere soddisfatta nel più breve tempo possibile.

L’ambulatorio del medico o del pediatra deve essere aperto per almeno 5 giorni alla settimana, secondo un orario determinato dallo stesso medico in funzione delle necessità dei propri assistiti.Tale orario dovrà essere comunicato all’Azienda Unità Sanitaria Locale e dovrà essere bene esposto all’ingresso dello studio.

Nei giorni ed orari non coperti dal medico di famiglia e dal pediatra di libera scelta, l’assistenza è garantita per le urgenze dal Servizio di Guardia Medica.

Sul sito dell’Asp di Siracusa si possono trovare orari e indirizzi del Servizio di Guardia Medica in Provincia

La procedura

Per scegliere o cambiare il medico di famiglia o il pediatra occorre recarsi in uno degli Uffici Anagrafe Assistiti, elencati di seguito, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30 e il martedì aperti il pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00 con i seguenti documenti:

Prima iscrizione

• certificato di nascita

• certificato di residenza o autocertificazione

• tessera sanitaria

• codice fiscale

Revoca

• tessera sanitaria

• codice fiscale

Per gli extra comunitari

• Fotocopia del permesso di soggiorno o richiesta di rinnovo dello stesso

• Certificato di residenza o autocertificazione

• Codice fiscale o autocertificazione

• Certificato di iscrizione all’Ufficio di collocamento (per gli extra­comunitari disoccupati) o

autocertificazione

• Autocertificazione dello stato di famiglia nel caso di iscrizione di familiari a carico

UFFICI ANAGRAFE ASSISTITI SIRACUSA E PROVINCIA

SIRACUSA Via Brenta, 1 T. 0931 484391

PALAZZOLO Via Cavalcanti, 1 T. 0931 875044

AUGUSTA Via F. de Roberto s.n. T. 0931 989371

fax 0931 512229

LENTINI Piazza A. Moro (ex INAM) T. 095 909902­03/095 909935

MELILLI Via Fani T 0931 955526

NOTO Via T. Fazello (ex INAM) T. 0931 890505­06 / 0931 890533

AVOLA P. Crispi T. 0931 834844

PACHINO C.da Cozzi T. 0931 801125

ROSOLINI Via Ronchi, 1 T. 0931 858433

PRESTAZIONI GRATUITE
Visite mediche ambulatoriali e domiciliari a scopo diagnostico e terapeutico

Richiesta di accertamenti

Richiesta di cure termali, di visite specialistiche e terapie ambulatoriali

Certificazioni per riammissione a scuola

Certificazione di temporanea incapacità al lavoro

Certificato di idoneità allo svolgimento di attività sportive non agonistiche a seguito di specifica

richiesta dell’autorità scolastica competente

Prescrizione di farmaci

Richiesta di ricovero ospedaliero

PRESTAZIONI A PAGAMENTO

Attestazione di sana e robusta costituzione fisica

Certificati rilasciati per uso assicurativo o per riconoscimento di invalidità

Tutti i certificati non rientranti fra quelli gratuiti

Sono previste alcune prestazioni aggiuntive, chiamate di “particolare impegno professionale”, che

possono essere erogate dal medico di medicina generale o dal pediatra, alcune delle quali previa

autorizzazione dell’AUSL.

Notturno

Giorni feriali e festivi

dalle 19,30 alle 8,30

 .